News

Smarrimento di merce e colpa grave

Smarrimento della merce: è colpa grave del vettore

Recentemente lo studio Caprile & Associati ha ottenuto una sentenza favorevole, con la quale è stato ribadito che lo smarrimento della merce da parte del vettore comporta la colpa grave dello stesso e la inapplicabilità della limitazione prevista dalla legge.  Prima di analizzare la questione, è necessario spiegare, brevemente, qual è il funzionamento della responsabilità ordinaria del vettore. Introduzione sulla responsabilità ordinaria del ...
Rapina

Rapina e responsabilità del vettore

Rapina e responsabilità del vettore, quando è esimente ex articolo 1693 c.c. ? La sottrazione di merce, perpetrata in danno dei vettori, con violenza e/o minaccia nel corso del trasporto, rappresenta un fenomeno dilagante ed in costante crescita in tutta Europa ed in particolare in Italia. A norma dell’articolo 1693 c.c., nel caso di perdita della merce trasportata, il vettore è esonerato dalla ...

Assicurazione-trasporti-Caprile

«La legittimazione dell’assicuratore nel diritto dei trasporti»

L’avv. Gaia Gnecco, collaboratrice dello Studio Legale Caprile & Associati, interviene sulla rivista Euromerci di marzo 2017, trattando il tema della legittimazione dell’ assicuratore nel diritto dei trasporti, in risposta all’articolo «Assicurazione e indennizzi» a firma dell’avv. Marco Lenti, pubblicato in precedenza  sulla stessa rivista. Nel trasporto di merci per conto terzi il mittente della spedizione è solito stipulare un contratto di assicurazione ...
regioneliguria

Dal Growth Act della Regione Liguria misure per la portualità

Fonte: La Città della Spezia La giunta regionale ha approvato la Legge sulla crescita: 272 milioni per lo sviluppo sostenibile dell’economia ligure e il rilancio del territorio e dell’economia del mare.
Caprile & Associati Studio legale Genova

Sea waybill elettronico e deroga alla Giurisdizione

Di Gaia Maria Vaccari La clausola derogativa della giurisdizione italiana apposta sul retro di un sea waybill elettronico è opponibile ai terzi?